Cessioni del quinto

Grazie alle convenzioni e alle partnership con la tua Azienda o il tuo Ente Pensionistico, hai la possibilità di richiedere un prestito personale a condizione preferenziali. Potrai rimborsare le rate del finanziamento con tutta la comodità della trattenuta diretta in busta paga, sulla pensione o con un addebito in conto corrente. L’ideale per poter rendere concrete le tue idee.


Di norma non è prevista alcuna motivazione sulla richiesta di finanziamento.

Cessione del quinto per dipendenti e pensionati

La cessione del quinto è una forma di finanziamento garantito che prevede la liquidazione in un’unica soluzione della somma richiesta e un rimborso con piano predefinito tramite trattenute dalla busta paga di una quota del proprio stipendio o pensione fino a un massimo di un quinto.

Accedere è facile e veloce, i tassi proposti da Finservizi sono davvero vantaggiosi. La cessione del quinto non implica né oneri né attività di gestione da parte del cliente poiché tutta la pratica viene gestita dalla società di credito.
La durata del finanziamento può arrivare fino ai 120 mesi e la rata può essere presa in carico anche dal proprio Ente Pensionistico in caso di collocamento in pensione prima della fine del piano di ammortamento.

La cessione del quinto può essere richiesta da lavoratori dipendenti di Enti Pubblici, Statali, Ministeriali, ma anche di aziende private che devono essere valutate preventivamente dalle compagnie di assicurazione.
La cessione del quinto è coperta per legge da un’assicurazione vita e perdita di impiego i cui costi sono a carico dell’istituto erogante, e può essere proposta anche ai pensionati che non superino gli 85 anni a fine ammortamento. Anche in questo caso, il prestito è garantito da una copertura assicurativa.


Delegazione di pagamento

Assimilata per molti aspetti alla Cessione del Quinto, la delegazione convenzionale di pagamento è il prestito riservato ai dipendenti di aziende pubbliche, parapubbliche e private convenzionate; anch’essa può essere garantita da una copertura assicurativa su rischio vita e perdita di impiego.
La delegazione di pagamento viene disciplinata da periodiche circolari della Ragioneria Generale dello Stato con lo scopo di garantire la correttezza delle pratiche di finanziamento.

Il rimborso avviene tramite trattenuta diretta sulla busta paga con un importo massimo pari al 20% del reddito mensile netto. La nostra Delega, competitiva e di facile accesso, è dedicato anche ai dipendenti assunti con contratto a tempo determinato, la cui scadenza non deve essere superiore alla scadenza del finanziamento.

Alcune Amministrazioni convenzionate: Ministero dell’Economia e delle Finanze, Arma CC, Guardia di Finanza, Marina Militare, Esercito Italiano, Polizia di Stato, Ministero Giustizia, Ministero degli Interni, Ministero Infrastrutture e Trasporti, Enpam, Regione Sicilia, MIUR Sicilia, Comune di Catania, Comune di Messina, Provincia Regionale di Messina (oggi Città Metropolitana), ASP 5 Messina.

Alcuni enti convenzionati Finservizi

Vuoi maggiori dettagli su questo prodotto finanziario? Contattaci